Autore: Cristina Colla

Design nordico

Viaggiando si raccolgono stimoli progettuali e mi accorgo che alcuni pezzi di design sono frutto del connubio tra storia del luogo, abitudini di vita, funzione ed estetica. Ogni periodo ha caratterizzato un “modo” e a cicli il design ritorna con le sue forme iconiche.

Leggi tutto

I Colori del Vintage

I Velluti in cotone e poliestere sono sempre stati usati per rivestire divani e poltrone. Oggi il ritorno a questi tessuti richiama forme del passato e le case si arricchiscono di uno stile che non ha niente più a che vedere con il minimlismo. Il rigore di architetture classiche e contemporanee si veste di un [...]
Leggi tutto

UAM – UNICAALMONDO magazine parla di me

Dicembre 2018. Il magazine “Unica Al Mondo” parla di me:   “Riflessiva ed ironica Divertente senza essere eccessiva. Cristina, sempre in equilibrio tra understatement e spiazzante brio Sogna, disegna, e soprattutto ascolta “essere sul pezzo” per un architetto è tutto. Captare mode e tendenze, intuire ciò che desidera il cliente sono le base del suo […]

Leggi tutto

Serie 7 di Fritz Hansen

La serie 7 di Fritz Hansen nelle sale cinquecentesche di Villa d’Este a Tivoli. I colori pastello di questo prodotto disegnato da Arnet Jacobsen nel 1955 si integra in un contesto di pitture murali che creano l’imbotte delle finestre a dimostrazione del fatto che prodotti di epoche diverse possono dialogare tra loro in armonia.

Leggi tutto

L’uso sapiente del colore nelle case.

Ecco un esempio di come un piccolo tavolo antico puó diventare l’appoggio per una serie di oggetti che riprendono i colori della parete e di come un’opera d’arte, in questo caso un quadro di Mario Schifano, sia collocata esattamente nel posto giusto con un fondale che la esalta.

Leggi tutto

Una enoteca Wine Bar che ho realizzato a Tortona.

Lo spazio è stato caratterizzato dall’idea del bancone che rappresenta il locale stesso. Un parallelepipedo luminoso di bottiglie. Divertente lavorare sul concept per rendere chiara la mission aziendale. Rivendita di vini con etichette internazionali di pregio, degustazione e aperitivi. Luce e contrasti forti di bianco e nero, sono stati determinanti per la visibilità dall’esterno.

Leggi tutto

La casa di un creativo. Ogni ambiente racconta una storia.

Le stanze di colori diversi, gli arredi integrati con attenzione al racconto e i colori in armonia con gli oggetti. Poca luce crea l’atmosfera e la musica di un 33 giri si diffonde in un ambiente, forse un po’ sovraccarico, ma pieno di fascino, dove il proprietario, collezionista di opere d’arte descrive la sua storia […]

Leggi tutto

Lampade Ecologiche

Lampade ecologiche in legno - Secto Design Le Luci che ho inserito in questo progetto, sono realizzate in legno e creano una diffusione della luce molto suggestiva. Secto design, è una compagnia finlandese specializzata in design di lampade in legno, ecologiche che rispettano l'armonia e la natura, seguendo le regole di un'etica rigorosa. Le Luci [...]
Leggi tutto

Fondazione Feltrinelli a Milano

Le sedie “Serie 7” di Fritz Hansen disegnate da Arne Jacobsen sono state scelte per la sala conferenze della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano. Il progetto porta la firma del prestigioso studioso Herzog & de Meuron che ha ridisegnato completamente l’area in cui si trova. Il building ha pavimenti in legno e grandi vetrate per […]

Leggi tutto

Carlo Scarpa, Museo di Castelvecchio a Verona.

Nel progetto di sistemazione e allestimento del Museo di Castelvecchio l’architetto utilizza un metodo di lavoro esemplare che dovrebbe suggerire a noi progettisti spunti negli interventi sul preesistente. Le parti originali sono state messe in evidenza con una cura del dettaglio maniacale che le enfatizza. Contrasti inediti tra pietre antiche e calcestruzzo, tra legno antico […]

Leggi tutto